venerdì , dicembre 3 2021
Home / Computer / Come proteggere la rete aziendale dalle minacce informatiche
proteggere azienda da hackers

Come proteggere la rete aziendale dalle minacce informatiche

Gli attacchi cibernetici sono estremamente vari e diversificati nei modi di manifestarsi. Gli hacker attaccano gli utenti attraverso sistemi che sono in grado di sottrarre informazioni, contagiare con dei malware o persino fare in modo che i sistemi informatici smettano completamente di funzionare.

Sapevi che ogni giorno si registrano più di un milione e mezzo di attacchi informatici in tutto il mondo?



Ovviamente i cyber criminali non colpiscono solo gli utenti singoli, quanto anche le aziende. Questo conduce inevitabilmente a dover sempre prestare attenzione alle precauzioni che si utilizzano su Internet, specialmente se si è a capo di un’impresa.

In particolare, è necessario proteggere la cloud security che, come suggerisce il nome, è una disciplina che prevede di mantenere privati e sicuri i dati presenti nel cloud.

Se da un lato la possibilità di caricare i propri dati all’interno della rete, risparmiando spazio di memoria e avendoli sempre a disposizione, rappresenta un vantaggio per il mondo aziendale, dall’altro nasconde numerose insidie. Ma vediamo insieme quali possono essere i metodi migliori per proteggere la rete aziendale dalle minacce informatiche.

 

Proteggere le reti Wi-Fi

 

Senza ombra di dubbio, un punto fondamentale consiste nel proteggere correttamente le reti senza fili. Oggigiorno praticamente chiunque utilizza il Wi-Fi per accedere ad Internet: abbiamo molti dispositivi connessi alla rete Wi-Fi e questo rappresenta un rischio aggiunto.



Per questo motivo dobbiamo proteggere correttamente le nostre reti.

Se parliamo di un’azienda, sia essa grande o piccola, solitamente parliamo di diversi dispositivi connessi alla rete wireless che svolgono azioni differenti. Nel caso non venissero prese le giuste precauzioni tutti questi dispositivi potrebbero essere visibili e persino accessibili a qualsiasi intruso lo desideri. Il primo consiglio è quello di cifrare sempre la rete wireless correttamente.

Questo significa utilizzare una password che sia forte e complessa: deve contenere sia lettere che numeri e altri caratteri speciali, e possibilmente combinati in modo casuale. Ovviamente il router deve essere ben protetto: ci riferiamo per esempio a tenere aggiornato il firmware, utilizzare una password corretta, cambiare spesso la chiave di accesso al router, e via dicendo. In poche parole, la rete wireless è un punto chiave per poter evitare problemi di sicurezza.

 

Adottare funzionalità di sicurezza aggiuntive

 

Non dovrebbero mai mancare delle funzionalità di sicurezza aggiuntive in ogni nostro dispositivo: si tratti di applicazioni oppure di veri e propri programmi installati. Sono molti i tipi di malware che possono colpire un sistema, indipendentemente dalla sicurezza e dalla complessità del sistema operativo o del dispositivo che si sta utilizzando. Un buon antivirus può prevenire la comparsa di minacce.

Esistono numerosi programmi e funzionalità che sono in grado di proteggere i nostri dispositivi: parliamo per esempio del firewall, fondamentale per proteggere la propria rete. Il nostro consiglio è quello di installare sempre delle funzionalità di sicurezza aggiuntive in ogni sistema aziendale e non: si tratta di una procedura basica ma che potrebbe rivelarsi essenziale in casi di pericolo.

 

Utilizzare l’autenticazione a più fattori

 

Una delle forme più efficaci per prevenire un attacco informatico è assicurarsi che l’autenticazione a più fattori sia abilitata per tutte le applicazioni e le piattaforme che hanno accesso ad Internet nella tua azienda.

Avere solo una password di inizio di sessione per i dipendenti non risulta, infatti, sufficientemente sicura.

Se le password dovessero venire compromesse a causa di un hacking oppure di una truffa di phishing, i cyber criminali avrebbero la possibilità di accedere molto semplicemente ai sistemi. Invece, abilitando un processo di autenticazione a più fattori per tutti i login richiederà da parte dei dipendenti l’inserimento di più dati e non solo di uno. Come risultato, la sicurezza aumenterà notevolmente: sarà molto più difficile per qualsiasi persona che non sia autorizzata accedere ai sistemi.

Creare controlli interni solidi

 

Per prevenire attacchi informatici in un’azienda, è fondamentale anche avere a disposizione dei controlli interni molto efficienti. I controlli di accesso ti aiuteranno a garantire che l’accesso al sistema venga effettuato solo quando gli impiegati, i contrattisti oppure i fornitori e abbandonino l’organizzazione.

Controllare l’accesso al sistema è essenziale. Quando qualcuno lascia l’impresa, non deve più avere la possibilità di accedere per motivi di sicurezza. Se non provvederai ad effettuare questa procedura, è possibile che queste persone accedano al sistema più avanti. Dopo tutto, avrebbero tutti gli strumenti necessari per fare qualsiasi cosa. Tenendo sotto controllo chi ha effettivamente accesso ai sistemi, si garantisce una maggiore sicurezza e si eviteranno dei problemi potenziali molto gravi.

 

Responsabilità di sicurezza di terzi

 

Se desideri prevenire attacchi informatici e minacce di sicurezza è necessario che tu prenda anche misure volte alla gestione del rischio informatico da parte di terzi. È importante comprendere le reali responsabilità che possiedi quando si tratta della sicurezza di terzi. Se ci sono fornitori o parti terze che hanno bisogno di accedere al sistema è fondamentale essere al corrente dei rischi e poter garantire un livello maggiore di sicurezza.

La creazione di rigidi controlli di sicurezza, l’identificazione di minacce potenziali e il monitoraggio della rete sono degli aspetti cruciali per garantire che il sistema sia il più sicuro possibile. Tuttavia il primo passo fondamentale è quello di assicurarsi di aver capito a fondo le vere responsabilità: devi evitare la vulnerabilità di terzi se desideri che i tuoi affari siano i più sicuri possibili.

 

Formare gli impiegati in materia di sicurezza

 

Anche la formazione degli impiegati è un punto particolarmente fondamentale allo scopo di migliorare la sicurezza della rete aziendale dalle minacce informatiche. È necessario realizzare una discussione esaustiva e approfondita di presa di coscienza dell’importanza della cyber sicurezza ogni qualvolta si assuma qualcuno di nuovo.

Dovresti poter garantire anche dei corsi di aggiornamento aggiuntivi a intervalli regolari di tempo. Ad esempio, l’istituzione di sessioni di formazione annuali può aiutare a garantire che tutto il tuo personale abbia le competenze per prevenire minacce informatiche.

È fondamentale, allo stesso tempo, educare riguardo al phishing: devi far capire a tutti i dipendenti che non verranno considerate delle richieste normali arrivate per mail oppure altri metodi di corrispondenza non sicuri. Avendo una squadra di lavoro opportunamente informata sarà molto più semplice condurre le tue attività aziendali in sicurezza.

 

Creare copie di sicurezza dei dati

 

Parallelamente a queste attività, ti consigliamo sempre di realizzare delle copie di sicurezza periodiche dei dati aziendali più rilevanti.

Fare una copia di sicurezza dei dati non serve solamente a prevenire dei danni permanenti nel caso di un attacco informatico, ma potrebbe essere utile anche nella vita lavorativa quotidiana, dal momento che i computer o i dispositivi potrebbero facilmente rompersi. Si tratta di una procedura essenziale per far funzionare bene la tua azienda.

Infatti, nonostante le strategie che abbiamo appena elencato per prevenire le minacce informatiche dovrebbero essere abbastanza avanzate per proteggere la tua attività, a volte, senza contare le misure che vengono prese, gli attacchi informatici vengono comunque sferrati ed è impossibile contrastarli. Come risultato potrebbe capitare che i dati vengano cancellati o corrotti. Creando delle copie di sicurezza ti assicurerai che, qualsiasi cosa succeda, potrai comunque ripartire dal punto in cui hai lasciato.

 

Mantenere i sistemi aggiornati

 

Mantenere i sistemi e le applicazioni che la tua azienda utilizza sempre aggiornati è essenziale per incrementare la sicurezza delle azioni sopracitate.

I sistemi devono sempre seguire il software più aggiornato se vuoi che i tuoi dati siano al sicuro: gli aggiornamenti servono precisamente a questo. Sebbene alcuni dirigenti aziendali siano poco propensi ad assecondare questa tendenza di aggiornamenti costanti, ci teniamo a sottolineare che sono estremamente importanti. Se non venissero effettuati potrebbero comparire problemi e debolezze nel software azieendale.

A volte infatti ci sono dei costi aggiuntivi non indifferenti: senza dubbio, però, ne vale la pena.

About Gianluca

Check Also

software gestione case vacanze

Come semplificare il processo di gestione delle case vacanze

Il processo di gestione delle case vacanze può essere reso più semplice usando i software …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *