venerdì , dicembre 3 2021
Home / Computer / I concetti fondamentali della Multi Tenancy

I concetti fondamentali della Multi Tenancy

La Multi Tenancy è un concetto nell’architettura del software o hardware in cui un’unica istanza viene eseguita su un server e può essere utilizzata da più utenti diversi, conosciuti come Tenant.

Cos’è la Multi Tenancy?

Si tratta dunque di un’architettura che, grazie alla virtualizzazione, crea degli ambienti virtuali separati ma condivisi da più utenti e composta dagli stessi componenti fisici.



La separazione delle risorse, pur sembrando un concetto nuovo, si è affermata già negli anni 60 diventando un punto fondamentale per molte realtà. Un esempio chiaro e lampante è il cloud computing, basato proprio su un’architettura multi-tenant.

I vantaggi della Multi Tenancy

Prima di tutto è efficiente, infatti la gestione e gli aggiornamenti dell’infrastruttura non sono a carico dell’utente ma sono affidati ad un team messo a disposizione dal provider di cloud centrale. In questo modo si ha una struttura ottimizzata e flessibile.

Proprio la flessibilità è un altro grande vantaggio, infatti grazie al cloud le componenti hardware e software sono a disposizione degli utenti. In questo modo l’utente pagherà solo l’effettivo utilizzo potendo accedere a nuove funzionalità più avanzate solo se e quando ne avrà la necessità.

Da tutto questo ne deriva anche un considerevole risparmio proprio perchè l’utente paga solo ciò che utilizza, senza rischiare di ritrovarsi a pagare per qualcosa che alla fine resta inutilizzato.

Gli svantaggi della Multi Tenancy

Abbiamo visto quali sono i vantaggi della Multi Tenancy, ma ci sono anche degli svantaggi e quindi dei motivi per cui non è conveniente. Vediamo, nel dettaglio, quali sono:

Nessuna personalizzazione, infatti per quanto l’utilizzo sia flessbile purtroppo non è personalizzabile. Ci si deve quindi accontentare di com’è. Inoltre può succedere che i dati aziendali finiscano su un server in cui sono presenti dati di altre aziende.



Sicurezza, premesso che le infrastrutture multi-tenant sono attente alla sicurezza, utilizzando sistemi avanzati, potenti ed efficaci, però in caso di attacco purtroppo il rischio è molto elevato. Infatti un Hacker, violando il sistema, avrebbe accesso ad un database enorme con una quantità incredibile di dati e documenti.

Costo, sicuramente utilizzare un’architettura multi-tenant ha un costo non indifferente. Va messa in preventivo una spesa importante che può essere non giustificata dai risultati ottenuti. Quindi, soprattutto per una piccola realtà, può essere una spesa non giustificabile.

Abbiamo analizzato dunque i vantaggi e gli svantaggi dell’architettura multi-tenant. Ci sono diversi fattori da tenere in considerazione per poter decidere sfruttare tale architettura oppure decidere di usufruire per un tenant singolo.

Il tenant singolo è sicuramente più indicato qualora si sia alle prese con dati sensibili che non possono assolutamente subire delle violazioni attacchi informatici con conseguente fuga di dati che avrebbe un impatto molto negativo.

Quali sono le architetture Multi-Tenant? Vediamo qualche esempio

Una moderna architettura Multi-Tenant riguarda senza dubbio le applicazioni Saas in grado di offrire numerosi servizi a più gruppi distinti di utenti. Il software utilizzato è lo stesso per tutti, ma i dati e gli accessi restano separati.

Un altro esempio è chiaramente Amazon, un colosso che condivide la stessa macchina tra più utenti e funziona quindi come multi-tenancy a livello hardware.

Per la condivisione a livello di database possiamo certamente prendere come esempio Force.com, che condivide dati nelle stesse tabelle di database.

È possibile anche gestire diversi blog su un solo sito, ed è l’esempio di WordPress, architettura mult-tenant sulla quale ogni utente può accedere solo al proprio blog. Gli archivi dati sono separati, ma c’è un solo unico processo in esecuzione.

About Gianluca

Check Also

software gestione case vacanze

Come semplificare il processo di gestione delle case vacanze

Il processo di gestione delle case vacanze può essere reso più semplice usando i software …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *