giovedì , luglio 19 2018
Home / Accessori / Biglietti da visita fai da te: qualche consiglio per non sbagliare!
biglietti da visita

Biglietti da visita fai da te: qualche consiglio per non sbagliare!

Vuoi creare dei biglietti da visita fai da te ma non sai da dove partire? Oltre a ricorrere a un servizio di stampa online qualificato, quello che devi fare è dare una mano alla tua creatività attraverso il rispetto di qualche indicazione che – siamo certi – ti sarà sicuramente utile!

In primo luogo, ricorda che ogni elemento di design che aggiungi al tuo biglietto da visita aumenterà i costi di realizzazione. Supponiamo di volere la stampa fronte / retro, la stampa a rilievo, la stampa a più colori, la carta sagomata e così via: ognuno di questi aspetti renderà probabilmente il tuo biglietto da visita più cool, ma incrementerà il costo dell’attività di realizzazione e di stampa.



Proprio per questo motivo, creare i tuoi biglietti da visita faidate potrebbe risultare un’opzione più economica, creativa, personale e divertente. Potrai poi scegliere di realizzare in prima persona la fase della stampa e della produzione, oppure procedere in maniera completamente autonoma. Ma come?

Il primo consiglio è quello di rivoluzionare il concetto dei biglietti da visita. Ne hai veramente bisogno? O sarebbe meglio avere un timbro che potrai utilizzare su pezzi di carta o per suggellare con il tuo stile altri supporti? Insomma, un timbro portatile con lo stile di un biglietto da visita ti permetterà di essere creativo e particolarmente innovativo.

Detto ciò, se preferisci qualcosa di più tradizionale, puoi optare per l’ordine di biglietti da visita molto semplici, ad esempio con solo i tuoi dati di contatto. Una volta che ne sei entrato in possesso, puoi iniziare ad aggiungere alcuni tocchi di classe a mano, usando acquerelli o dipingendo i bordi della carta.

Un altro modo per aggiungere testo e grafica a un biglietto da visita anonimo è quello di usare una penna / pennarello per blender: tutto quello che devi fare è semplicemente stampare ciò che vuoi trasferire sul biglietto usando una stampante a getto laser, quindi dare sfoggio della tua migliore creatività utilizzando gli strumenti che hai a portata di mano.

Un’altra tecnica per poter realizzare biglietti da visita fai-da-te davvero creativi è quella di usare degli adesivi. Gioca con diverse forme di adesivi e combinazioni di colori, facendo in modo che ogni biglietto sia diverso dagli altri.

Detto ciò, naturalmente il modo più semplice per poter arrivare a un risultato finale davvero notevole, senza tuttavia che questo sia eccessivamente oneroso, è certamente quello di ricorrere a un buon fornitore di biglietti da visita online. Selezionane uno che non solo ti possa permettere di avere a disposizione un ottimo risultato finito a un prezzo competitivo, ma soprattutto uno che possa condividere con te la realizzazione del tuo progetto dei sogni, nei tempi che riterrai più opportuni.



Fatto ciò, puoi anche scegliere di effettuare dei piccoli test di prova prima di procedere alla realizzazione dell’intero pacchetto di biglietti da visita. Spesso i campioni vengono inviati gratuitamente o dietro pagamento delle sole spese di spedizione: perché non approfittarne per farsi un’idea più chiara?

About admin

Check Also

smart tv

La Tv nell’era di Internet. Guida alla scelta del miglior televisore

Col progresso tecnologico che non sembra avere alcun freno, anche il settore dei televisori si è adeguato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *